Michelangelo Pistoletto inaugura al Madre gli Happy Earth Days 2018

Il Maestro dell’Arte Povera presenta il suo libro-manifesto “Ominiteismo e demopraxia

Sabato 21 aprile, dalle ore 17.00
Sala delle Colonne, primo piano
Madre-Museo d’arte contemporanea Donnregina
via Settembrini 79, Napoli

Al museo Madre torna Michelangelo Pistoletto: l’artista sarà ospite d’onore dell’apertura della 5° edizione dell’evento annuale Happy Earth Days 2018,ideato, promosso e organizzato dall’associazione ArtStudio’93 in occasione della Giornata Mondiale della Terra | Earth Day. L’evento Happy Earth Days nasce dall’esigenza di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del rispetto per la nostra Terra e l’ambiente attraverso l’Arte in tutte le sue declinazioni.

Al museo d’arte contemporanea della Regione Campania, il Maestro dell’Arte Povera presenta il suo nuovo libro-manifesto “Ominiteismo e demopraxia” (Chiarelettere, Milano, 2017): ne discuteranno, con l’autore,Laura Valente,Presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee,Andrea Viliani, Direttore del Madre, Chiara Belliti, AmbasciatriceRebirth/Terzo Paradisodi Pistoia (che ha collaborato alla stesura del testo), con Tiziana De Tora e Marco Papa, organizzatori degli Happy Earth Days 2018 e fondatori della residenza d’arte ambientale T.A.NA. Terranova Arte Natura, che si avvale del Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e del Patrocinio dell’Earth Day Italia.

La serata si concluderà, dalle ore 18.30 alle ore 19.30, in Sala Delvé (primo piano) con un Aperigreen offerto dalle aziende partner dell’evento.

Scrive l’artista, a proposito del contenuto di questo suo ultimo libro: “Siamo giunti a un traguardo della storia e ora dobbiamo compiere il passaggio necessario al proseguire di questa nostra civiltà. A Cittadellarte [Biella] è nato un simbolo che indica lavia verso il cambiamento della società. È il disegno del triplo cerchio. Esso rappresenta il Terzo Paradiso, ovvero il Terzo Tempo dell’umanità. L’arte ha animato ogni passo della vicenda umana con la forza della creazione che le è propria. In questo frangente epocale essa traccia le prospettive del nuovo percorso, ne avvia il cammino e ne assume, anche praticamente, la guida. Il cambiamento inizia da due aspetti fondamentali, la religione e la politica. L’ Ominiteismo pone sia le persone sia le istituzioni religiose di fronte a se stesse per un giudizio che non arriva dall’alto, ma mette ciascuno e tutti direttamente davanti alle proprie responsabilità. La responsabilità diviene così la prassi che regola e unisce tutte le parti della società. La Demopraxia sostituisce il termine ‘potere’, dal grecokràtos (da cui deriva democrazia), con il termine ‘pratica’, dal grecopràxis (da cui demopraxia), per arrivare con la demo-pratica là dove non si è potuti arrivare con l’imposizione del demo-potere. Questo manifesto si conclude con le indicazioni indispensabili per realizzare demopraticamente quello che è stato il sogno della Democrazia”.

Domenica 22 aprile, alle ore 11.00, è in programma inoltre MadreTerra, visita straordinaria alle collezioni e alle mostre in corso del Madre, condotta dal Direttore del museo, Andrea Viliani con Tiziana De Tora e Marco Papa, evento che concluderà questo speciale Weekend della Terra (21-22 aprile 2018), con la proiezione dei video realizzati dagli artisti in residenza presso T.A.NA. Terranova Arte Natura, durante la scorsa edizione del festival di arti sonore Liminaria.

Happy Earth Days 2018 proseguirà da maggio a ottobre 2018 con un Residency Program che si terrà presso la nuova residenza d’artista T.A.NA. Terranova Arte Natura, ad Arpaise (BN), con un programma di residenze in collaborazione con il museo Madre di Napoli, Naturarte (Lodi) e Liminaria (Benevento) per concludersi, ad ottobre 2018, con l’installazione permanente del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, realizzato – alla presenza dell’artista e del Coordinatore degli Ambasciatori del Terzo Paradiso Francesco Saverio Teruzzi (Cittadellarte-Fondazione Pistoletto ONLUS) – mediante la piantumazione di specie autoctone sannite.

MUSEO MADRE
Via Settembrini, 79
80139 Napoli
info@madrenapoli.it
T +39 081 197 37 254
www.madrenapoli.it

Tiziana De Tora – Marco Papa
3315323909 – 3383946920
Artstudio’93
www.artstudio93.org
fb: Artstudio’93
fb:T.A.NA. Terranova Arte Natura

@Copyright Happy Earth Days 2017 | Goodea Digital Web Agency